Borghi, valli e colline

Borghi, valli e colline

Toscana: un nome che affascina il turista evocando in lui le immagini dei bellissimi paesaggi collinari, strade di campagna costeggiate dai cipressi, casolari isolati nella più totale tranquillità, sole, grano e delizie gastronomiche, olio di oliva e buon vino.

Ma la Toscana è anche sinonimo di sfida contro il territorio per chi ci abita e vive ogni giorno in una regione sì tanto bella quanto difficile da percorrere, da collegare, da edificare e anche da coltivare; la Toscana è un susseguirsi sterminato di valli, di colline, di boschi, di crete e di calanchi, di castelli e antichi borghi dove vincoli storici e paesaggistici la fanno da padrone, a ragion veduta.

La sfida è quella di creare infrastrutture, rimanere al passo con i tempi, non lasciare dilagare il divario digitale e, anzi, cavalcare le nuove tecnologie e farne preziosa risorsa economica e sociale, pur preservando il territorio, tutelandolo e valorizzandolo fino a trasformare anche il territorio stesso in ricchezza.

Passato e futuro si sono dati qui appuntamento, e noi altro non siamo che il presente, chiamati a fare da ponte tra i due.

EtruriaPro accetta la sfida, chi è pronto a scommettere su di noi?

M.Trinciarelli